1 - Bayangol e Batsumber

La scuola e l’asilo da noi costruiti e inaugurati nel 2007 sono più che mai il cuore del piccolo bag (villaggio) di Bayangol, che dipende dal sum (comune e capoluogo) di Batsumber. Proprio in quella regione abbiamo proceduto, come previsto già lo scorso anno, alla vendita di due delle tre greggi che facevano ancora parte del “progetto greggi” iniziale. Un terzo gregge è stato invece affidato, sino al 2016 (data della sua restituzione) a una nuova famiglia di Bayangol. Altre due greggi, infine, sono state vendute nella regione di Terelj, a sud della capitale Ulaanbaatar.
Il ricavato delle vendite sarà destinato al sostegno dell’articolato e costoso progetto “borse di studio”, che ora coinvolge a livello universitario anche due ragazzi provenienti proprio dalle “nostre” famiglie di allevatori nomadi.

 

Batsumber quest’anno ha festeggiato i novant’anni anni della sua fondazione: per l’occasione le autorità della cittadina hanno attribuito vari diplomi e medaglie di benemerenza, di cui è stata destinataria anche “La mensa”. Un gradito riconoscimento per il nostro impegno nella regione, che continuerà nel tempo.